Biblioteche

Due biblioteche nella stessa sede

Nel Collegio S.Isidoro sono conservate due importanti biblioteche di ricerca: la Biblioteca Wadding e la Biblioteca dei Frati Editori di Quaracchi, trasferita da Grottaferrata nel 2008. 

La Biblioteca Wadding fu fondata da Luca Wadding stesso nel primo quarto del 1600. Oggi la Biblioteca Wadding del Collegio S.Isidoro è una biblioteca di conservazione specialistica e specializzata in filosofia, religione (sacra scrittura, teologia dogmatica, teologia morale, diritto canonico, storia della Chiesa, francescanesimo, patristica, agiografia), storia e arte.  E’ presente anche una sezione irlandese. Le bolle e i diplomi, storicamente appartenuti alla biblioteca, sono conservati presso l’Archivio della Curia Generale dei Frati Minori.

Il patrimonio librario è costituito da circa 24.000 volumi suddivisi tra manoscritti (circa 280), incunaboli (72), cinquecentine (1.060), seicentine (3.100) libri del settecento (2.100) e circa 150 volumi da catalogare ex novo ascrivibili al 1600 – e libri moderni (16.946 e circa 600 da catalogare ex novo), tendenzialmente editi entro il 1900 ad eccezione dei libri che, pur pubblicati dopo il 1900, hanno una certa rilevanza o perchè rarità, o perchè inerenti le discipline di specializzazione della biblioteca o in quanto strumenti di sussidio per lo studio e la consultazione.

Bolla di Urbano VIII sull’uso della biblioteca

La biblioteca, a scaffale aperto (tranne la sezione dei rari e dei libri antichi), è organizzata secondo la Classificazione Decimale Dewey.

Nel 2006 è nata l’esigenza di redigere un inventario del posseduto librario della biblioteca e di procedere al suo completo riordinamento. Molti libri degli anni dopo il 1900 sono stati generosamente donati al nuovo collegio teologico dello Zimbabwe frequentato, tra gli altri, dai francescani. Altri libri che sono risultati non inerenti alla “mission” della biblioteca sono stati donati ad altri enti interessati.

INVENTARIO BIBLIOTECA WADDING

Nel redigere l’inventario si è riscontrata la ridondanza e incompletezza del catalogo cartaceo a schede mobili della biblioteca.  Si è conseguentemente deciso di procedere alla realizzazione di un nuovo catalogo elettronico per poter migliorare la qualità e la fruibilità dei dati catalografici.  Il software che si è scelto di utilizzare è IBIS e una prima versione del catalogo, ancora incompleto, è online all’indirizzo www.ibisweb.it/Wadding. Il fine ultimo della riorganizzazione e della catalogazione della Biblioteca Wadding è quello di rendere fruibile il prezioso patrimonio librario agli studiosi e di agevolarli nel loro lavoro, in altre parole di far rivivere la biblioteca e i suoi tesori.

Contatti: Biblioteca Wadding, Collegio S. Isidoro, Via degli Artisti 41, 00187 Roma, Italia

Telefono:  +39 06 4885359

Email:  col.isidoro@gmail.com

Catalogo online:  www.ibisweb.it/Wadding

<span>%d</span> bloggers like this: